Facile, divertente ed economico imbiancare le pareti di casa

18 giugno

Questa sarebbe la stagione più adatta perchè non troppo calda e non troppo fredda per rinfrescare la vostra casa e imbiancare le pareti. Si sa che il costo è notevole se dobbiamo imbiancare più di una stanza ...inutile rimandare all'infinito imbiancare la casa è una di quelle cose che potete fare anche da soli  ....se non sapete da che parte cominciare questa piccola guida vi permetterà di tinteggiare le pareti della vostra dimora in pochissimo tempo e con un ottimo risultato. Vediamola insieme!


  • L'attrezzatura la trovate in un negozio specializzato di bricolage ed occorre: scotch di carta, carta vetrata, un barattolino di stucco, teli di cellophan, una spatola, un pennello tondo, un rullo con l'apposita vaschetta e griglia, oppure una pennellessa dritta (un pò più difficile da stendere il colore per i principianti).
  • Prima di tutto spostate i mobili dalle pareti, togliete tende, tappeti e coprite ciò che rimane con del cellophan e fissate con il nastro carta.
  • Togliamo ragnatele e polvere dalle pareti, se ci sono alcune crepe livellatele con la carta vetrata, se dovete coprire dei fori utilizzate dello stucco. Se ci sono macchie di muffa trattatele con dei prodotti appositi leggendo bene le istruzioni per ottenere un buon risultato.
  • Prendete il barattolo di pittura e diluite seguendo le indicazioni che trovate nel barattolo stesso.
  • Cominciate dal soffitto con il rullo..mi raccomando strizzatelo bene nella griglia altrimenti vi colerà il colore in eccesso dal soffitto, poi passate con un pennello piccolo quelle parti che richiedono più attenzione e precisione.
  • Se il colore attuale della parete è  scura e desiderare un colore chiaro, vi consiglio di passare una mano di colore di fondo con fissativo aggiunto: infatti, avendo un forte effetto coprente, vi risparmierà di passare più mani di colore, garantirà un stesura omogenea del colore e migliorerà l’adesione della vernice.
  • Ora lasciate asciugare le pareti se è una giornata soleggiata e asciutta non impiegherà molto.
  • Quando le pareti saranno ben asciutte passate la seconda mano di pittura da stendere perpendicolarmente rispetto alla prima.
  • Controllate di aver colorato correttamente, se avete lasciato degli spigoli da colorare passate con il pennello più piccolo.
  • Bene!!!..Che ne dite??...come vi sembra il vostro lavoro???


You Might Also Like

0 commenti

I vostri commenti so
no molto graditi.

SUBSCRIBE NEWSLETTER

Get an email of every new post! We'll never share your address.

Disclaim

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.Ringrazio tutte le Aziende che mi inviano in omaggio a titolo valutativo i loro prodotti. Le recensioni sono frutto della mia reale esperienza ed esprimono la mia personale opinione libera da ogni vincolo in quanto non intrattengo alcun legame lavorativo con le suddette aziende e non ricevo alcun compenso per redigere e pubblicare le presenti.

Lettori fissi

Blog Archive

Collaboro con

Collaboro con